11 Agosto 2017

Se qualcuno vuole venire dietro a me

Cristo è dal pensiero eterno del Padre e dal Padre deve rimanere in eterno.
Noi sappiamo che l’obbedienza di Gesù al Padre è stata fino alla morte di croce.
San Paolo ha compreso, nello Spirito Santo, questo mistero di Gesù Signore e chiede ad ogni cristiano di realizzarlo nella sua vita. In fondo il discepolo di Gesù non è uno che cammina dietro di Lui, ma uno che cammina in Lui, con Lui, per Lui, per realizzare Lui, dare vita piena al suo mistero in mezzo agli uomini, nel mondo.
Se dunque c’è qualche consolazione in Cristo, se c’è qualche conforto, frutto della carità, se c’è qualche comunione di spirito, se ci sono sentimenti di amore e di compassione, rendete piena la mia gioia con un medesimo sentire e con la stessa carità, rimanendo unanimi e concordi. Non fate nulla per rivalità o vanagloria, ma ciascuno di voi, con tutta umiltà, consideri gli altri superiori a se stesso. Ciascuno non cerchi l’interesse proprio, ma anche quello degli altri.
Abbiate in voi gli stessi sentimenti di Cristo Gesù: egli, pur essendo nella condizione di Dio, non ritenne un privilegio l’essere come Dio, ma svuotò se stesso assumendo una condizione di servo, diventando simile agli uomini. Dall’aspetto riconosciuto come uomo, umiliò se stesso facendosi obbediente fino alla morte e a una morte di croce. Per questo Dio lo esaltò e gli donò il nome che è al di sopra di ogni nome, perché nel nome di Gesù ogni ginocchio si pieghi nei cieli, sulla terra e sotto terra, e ogni lingua proclami: «Gesù Cristo è Signore!», a gloria di Dio Padre.
Quindi, miei cari, voi che siete stati sempre obbedienti, non solo quando ero presente ma molto più ora che sono lontano, dedicatevi alla vostra salvezza con rispetto e timore. È Dio infatti che suscita in voi il volere e l’operare secondo il suo disegno d’amore. Fate tutto senza mormorare e senza esitare, per essere irreprensibili e puri, figli di Dio innocenti in mezzo a una generazione malvagia e perversa. In mezzo a loro voi risplendete come astri nel mondo, tenendo salda la parola di vita. Così nel giorno di Cristo io potrò vantarmi di non aver corso invano, né invano aver faticato. Ma, anche se io devo essere versato sul sacrificio e sull’offerta della vostra fede, sono contento e ne godo con tutti voi. Allo stesso modo anche voi godetene e rallegratevi con me (Fil 2,1-18).

Prima verità. Gesù non è venuto per costringere alcuno per essere suo discepolo. Lui fa la sua offerta. È una promessa di vita eterna. Se vuoi, l’accogli. Se non vuoi, la rifiuti. Una cosa però non si deve mai pensare. Se si rifiuta l’offerta di Cristo, si rimane nel proprio peccato, nella disobbedienza, nella morte. Solo Lui offre il passaggio dalla morte alla vita e solo Lui promette ai suoi discepoli la vita eterna, nel suo Cielo.
Seconda verità. Le condizioni per accogliere la sua offerta sono poste da Gesù, non dagli uomini. Nessun uomo potrà stabilire lui modalità, vie, tempi, forme, strumenti, mezzi per seguire Gesù. O accetti le sue modalità oppure semplicemente non stai seguendo Gesù, anche se dici di essere suo discepolo. Chi vuole seguire il Cristo di Dio, deve rinnegare se stesso, cancellarsi nei suoi pensieri e desideri, nelle sue attese e speranze, nei suoi progetti e prospettive. Deve invece prendere su di sé la croce della purissima volontà di Dio e camminare dietro Gesù, per imparare da Lui come si porta la propria croce fin sul patibolo del Golgota. Gesù non è solo il Maestro con la Parola, lo è anche e soprattutto con la sua vita. Chi vuole seguire Lui, come Lui, deve anche lasciare che il suo corpo venga appeso su una croce, oppure posto su un cippo per essere decapitato, o trafitto con altri strumenti inventati dalla crudeltà dell’uomo.
Vergine Maria, Madre della Redenzione, Angeli, Santi, fateci veri discepoli di Gesù.

Buongiorno,
Oggi la Chiesa celebra la memoria di Santa CHIARA   Vergine – Assisi, 1193/1194 – Assisi, 11 agosto 1253
Chiara «seguì in tutto le orme di colui che per noi si è fatto povero e via, verità e vita». Fedele discepola di san Francesco, fondò con lui il secondo Ordine (Clarisse). Esercitò il suo ufficio di guida e madre, studiandosi «di presiedere alla altre più per virtù e santità di vita che per ufficio, affinché le sorelle obbedissero più per amore che per timore». Seppe trasformare i suoi lunghi anni di malattia in apostolato della sofferenza. Attinse dalla sua fede eucaristica una forza straordinaria che la rese intrepida anche di fronte alle incursioni dei Saraceni (1230).
In un certo modo essa preannuncia la forte iniziativa femminile che il suo secolo e il successivo vedranno svilupparsi nella Chiesa.


Le Letture di Oggi
bianco

PRIMA LETTURA (Dt 4,32-40)
Ha amato i tuoi padri, ha scelto la loro discendenza dopo di loro.

Dal libro del Deuteronòmio

Mosè parlò al popolo dicendo:
«Interroga pure i tempi antichi, che furono prima di te: dal giorno in cui Dio creò l’uomo sulla terra e da un’estremità all’altra dei cieli, vi fu mai cosa grande come questa e si udì mai cosa simile a questa? Che cioè un popolo abbia udito la voce di Dio parlare dal fuoco, come l’hai udita tu, e che rimanesse vivo? O ha mai tentato un dio di andare a scegliersi una nazione in mezzo a un’altra con prove, segni, prodigi e battaglie, con mano potente e braccio teso e grandi terrori, come fece per voi il Signore, vostro Dio, in Egitto, sotto i tuoi occhi? Tu sei stato fatto spettatore di queste cose, perché tu sappia che il Signore è Dio e che non ve n’è altri fuori di lui.
Dal cielo ti ha fatto udire la sua voce per educarti; sulla terra ti ha mostrato il suo grande fuoco e tu hai udito le sue parole che venivano dal fuoco. Poiché ha amato i tuoi padri, ha scelto la loro discendenza dopo di loro e ti ha fatto uscire dall’Egitto con la sua presenza e con la sua grande potenza, scacciando dinanzi a te nazioni più grandi e più potenti di te, facendoti entrare nella loro terra e dandotene il possesso, com’è oggi.
Sappi dunque oggi e medita bene nel tuo cuore che il Signore è Dio lassù nei cieli e quaggiù sulla terra: non ve n’è altro. Osserva dunque le sue leggi e i suoi comandi che oggi ti do, perché sia felice tu e i tuoi figli dopo di te e perché tu resti a lungo nel paese che il Signore, tuo Dio, ti dà per sempre».

Parola di Dio

SALMO RESPONSORIALE (Sal 76)
Rit: Ricordo i prodigi del Signore.

Ricordo i prodigi del Signore,
sì, ricordo le tue meraviglie di un tempo.
Vado considerando le tue opere,
medito tutte le tue prodezze.

O Dio, santa è la tua via;
quale dio è grande come il nostro Dio?
Tu sei il Dio che opera meraviglie,
manifesti la tua forza fra i popoli.

Hai riscattato il tuo popolo con il tuo braccio,
i figli di Giacobbe e di Giuseppe.
Guidasti come un gregge il tuo popolo
per mano di Mosè e di Aronne.

Canto al Vangelo (Mt 5,10)
Alleluia, alleluia.
Beati i perseguitati per la giustizia,
perché di essi è il regno dei cieli.
Alleluia.

VANGELO (Mt 16,24-28)
Che cosa un uomo potrà dare in cambio della propria vita?

acrva Dal Vangelo secondo Matteo

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:
«Se qualcuno vuole venire dietro a me, rinneghi se stesso, prenda la sua croce e mi segua. Perché chi vuole salvare la propria vita, la perderà; ma chi perderà la propria vita per causa mia, la troverà.
Infatti quale vantaggio avrà un uomo se guadagnerà il mondo intero, ma perderà la propria vita? O che cosa un uomo potrà dare in cambio della propria vita?
Perché il Figlio dell’uomo sta per venire nella gloria del Padre suo, con i suoi angeli, e allora renderà a ciascuno secondo le sue azioni.
In verità io vi dico: vi sono alcuni tra i presenti che non moriranno, prima di aver visto venire il Figlio dell’uomo con il suo regno».

Parola del Signore


Almanacco

Orario alba e tramonto

Venerdì 11 Agosto
a Serravalle Scrivia
soleIl sole sorge alle 06:20 e tramonta alle 20:40. Il culmine è alle 13:30. Durata del giorno quattordici ore e venti minuti lunaLa Luna sorge alle 22:40 con azimuth 90° e tramonta alle 11:13 del giorno successivo con azimuth 273°. Fase Lunare: Gibbosa Calante. Visibile al: 73%. Età della Luna: 18,78 giorni

METEO
Risultati immagini per temporali simbolo meteoA Serravalle Scrivia oggi cieli molto nuvolosi o coperti con deboli piogge, in temporanea intensificazione pomeridiana, sono previsti 20 mm di pioggia. Durante la giornata di oggi la temperatura massima registrata sarà di 22°C, la minima di 15°C, lo zero termico si attesterà a 3200 m. I venti saranno al mattino deboli e proverranno da Ovest-Nordovest, al pomeriggio deboli e proverranno da Ovest-Nordovest. Allerte meteo previste: pioggia.

Accadde Oggi

Eclissi solare quasi totale in Italia

mercoledì 11 agosto 1999 (17 anni fa)

Eclissi solare quasi totale in Italia: L’ultima eclissi solare del millennio. Un’eclisse è totale quando il Sole è oscurato completamente dalla Luna. Il periodo di totalità può andare da pochi secondi a circa 7 minuti, a seconda della posizione relativa della Luna e dell’osservatore.

La totalità è visibile solo in una stretta fascia della superficie terrestre lunga qualche migliaio di chilometri ma larga solo qualche decina. I luoghi adiacenti vedono invece un’eclissi parziale.

La successiva eclissi totale visibile in Italia (a sudovest di Lampedusa) è prevista per il 2 agosto 2027, mentre in tutto il Belpaese sarà visibile quella del… 3 settembre 2081!


L’Opera d’Arte di Oggi

Franco Zeffirelli Fratello Sole e Sorella Luna – Film (parte)


 

 

La Poesia di oggi

Giuseppe Bartoli
Oh s’io potessi all’onorato monte
Giunger col tardo piede ov’ho il pensiero,
Or che di novo lume eterno e vero,
Van le tue rime, Ulipio, adorne e conte!
5So ben, ch’udrei tra ’l verde lauro e ’l fonte
Dolce cantarle il cigno stesso altero,
Cui già correan nel bel tempo primiero
Le ninfe d’Arno ad ascoltarlo pronte.
Vedrei da Febo accorle, anzi nel grembo
10Porle di Gloria, e per maggior suo scorno
Mostrarle al Tempo, e ragionar con lui
Queste pur fien tue spoglie e fregi tui,
Quando vedremo a quel tuo carro intorno
(E ten rallegra) il gran Petrarca, e ’l Bembo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...